Barcellona - Merito Viaggi

a Barcellona con Merito Viaggi

Barcellona - MERITO VIAGGI

hotel a Barcellona: tariffe solo soggiorno

 

New!! New!! New!! New!! New!!

APPARTAMENTI A

FORMENTERA

 

Prenota il tuo albergo

in Spagna

con pagamento diretto in hotel

e nessuna penalità di cancellazione!!

RGB

in questa pagina:
Dall'aeroporto alla città
Quando andare a Barcellona
Documenti
Lingua
Sanità
Moneta
Banche
Ora
Elettricità
Trasporti urbani
Mance
Tariffe musei, luoghi storici, trasferimenti privati e visite guidate
Pianta bus e metro da stampare e portare con te

Barcellona: foto e mappe della città
Barcellona: ristoranti, discoteche, musei, mostre, eventi

Ristoranti

Eventi, mostre, musei

Da vedere

Passeggiando

Internet café

City walking tour

Bus turistico

Uffici turistici

Ambasciate e consolati

le proposte MERITO VIAGGI: ottimo rapporto qualità / prezzo


consultate qui le tariffe solo soggiorno a Barcellona

Hotel a Barcellona:

Hotel Rubens 3***

Hotel Castellnou 3***

Hotel Princesa 3***S

Hotel Mikado 3*** 

Hotel Ronda 3***

Hotel Aragon 3***

Hotel Duques Bergara 4****

Hotel Albinoni 3***S

Suggerisci questo sito ad un amico

Le altre proposte di MERITO VIAGGI 

Varsavia

Parigi

Londra

Madrid

Barcellona

Praga

Turchia

Istanbul

Mare della Turchia

Noleggio Caicchi

Crociere Blu

Tours della Cappadocia

Gli hotel  in Praga proposti da Merito Viaggi

Soggiorni in pensione a Praga


TURCHIA

Istanbul hotel

il Mare della Turchia

Le coste della Turchia in caicco

Crociere blu

Tours: Cappadocia, Costa Egea, Costa Mediterranea, Pergamo, Troia

Fly 'n' drive aereo+auto

BarcellonaEpicentro culturale ed amministrativo della regione catalana, metropoli ricca di storia millenaria ma sempre più proiettata verso il futuro, Barcellona conquista ogni stagione numerosi nuovi viaggiatori, seducendoli con le architetture oniriche di Gaudì e i gustosi piatti della cucina tradizionale:

lasciati trasportare in questo universo di sapori e visioni con una delle proposte di MERITO VIAGGI!

Come arrivare Barcellona  

Barcellona a "volo d'uccello"

 

                 Gif Iberia 728x90 texto

 

Il mezzo più rapido per arrivare a Barcellona rimane sempre l’aereo e numerose sono le offerte di voli diretti, anche giornalieri, dalle principali città italiane. Chiedete a MERITO VIAGGI.Per chi vuole viaggiare su quattro ruote il percorso è abbastanza lineare ed oltremodo piacevole: superato il confine con la Francia a Ventimiglia, si abbandona la A10 e ci si immerge nel dolce panorama della costa meridionale francese lungo la N113 spingendosi poi all’interno sino ad Arles: da qui lungo la A54 fino a raggiungere Nimes dove ci si immette sulla A9 che porta direttamente al confine spagnolo: la A7 conduce da qui direttamente a Barcellona.

 

Sempre su ruote si può giungere a Barcellona, ma parliamo di quelle dei pullman della linea Eurolines, che collega le principali città del centro/nord Italia con Barcellona, e altre destinazioni in tutta la Spagna, con frequenza trisettimanale potenziata durante la stagione estiva. Il viaggio dura circa 16 ore.

 

Chi preferisce viaggiare in treno può usufruire del collegamento diretto Milano / Torino / Barcellona: si parte alle 20.38 e si arriva 9.00 del giorno successivo a Barcellona, 13 ore di viaggio.


Il tragitto Milano (Stazione Centrale)/ Barcellona (Estaciò Sants) e vv. viene effettuato dal Trenhotel Salvador Dalí nei giorni lunedì/mercoledì/venerdì e con partenze giornaliere dal 21 giugno all’8 settembre; il tragitto inverso si effettua il martedì /giovedì/ domenica tutto l’anno, e con partenze giornaliere dal 21 giugno all’8 settembre. Si può viaggiare in poltrona con sedile reclinabile, classe turistica, comfort e gran classe. Esistono anche collegamenti indiretti, intensificati durante la stagione estiva: con questa soluzione si impiegano però almeno 5/6 ore in più.
www.renfe.es www.fs-on-line.com/

Google   
 

 

Infine per chi ama il mare, si può arrivare a Barcellona anche via mar Mediterraneo grazie al collegamento trisettimanale (lunedì, mercoledì, venerdì per Barcellona – martedì, giovedì e sabato notte per Genova) in partenza da Genova operato dai traghetti della società Grimaldi, Grandi Navi Veloci: si tratta di una minicrocera, della durata di 18 ore.

Dall'aeroporto di Barcellona alla città

BarcellonaL’aereoporto si trova a 12 km. dalla città in direzione sud – ovest, presso la località di El Prat de Llobregat ed esistono diverse opzioni una volta atterrati per raggiungere Barcellona.

Linea ferroviaria ‘Rodalies Renfe’, Aeroporto - Maçanet: il treno parte ogni mezzora circa e ferma nelle principali stazioni della città (Estaciò de Sants, Placa Catalunya).

Durata del viaggio: 20 minuti.

Linea Aerobus: partenze ogni 20 minuti ca. ferma in Placa d'Espanya, Gran Via, Placa Universitat, Placa de Catalunya (capolinea) e Passeig de Gracia. Il biglietto si compra a bordo.
Durata del viaggio: 30 minuti ca. con qualche minuto in più durante le ore di punta.
Taxi: il costo del trasporto costa ca. 20/24 euro più un sovrapprezzo per ogni bagaglio.
Durata del viaggio: 20/30 minuti ca. con qualche minuto in più  durante le ore di punta.

Quando andare  a Barcellona

Mare Magnum BarcellonaL’inverno non è sicuramente una stagione rigida considerando che le temperature oscillano mediamente tra i 6 e i 14 gradi: con l’arrivo della primavera il clima diventa ulteriormente mite, caratterizzato da sporadiche piogge in marzo.

D’estate l’aria si surriscalda intensamente e le medie sono tra i 17 e i 37 gradi: la brezza marina riesce a mitigare un poco il clima a volte torrido, che risulta così asciutto.
È consigliabile comunque in questa stagione concentrare escursioni per la città e visite ai musei durante le ore mattutine e potersi godere una riposante siesta fino a pomeriggio inoltrato.
L’autunno mitiga la calura estiva, regalando giornate con temperature tra i 14 e i 22 gradi.

Documenti
A seguito degli accordi di Schengen, non vengono obbligatoriamente eseguiti controlli dei documenti di identità personali (carta d’identità o passaporto) alla frontiera, ma è ovviamente consigliabile esserne muniti per poterli esibire in caso di richiesta delle autorità.
Lingua

BarcellonaLa lingua ufficiale a Barcellona e in tutta la Catalogna è il catalano, ripristinato come idioma ufficiale dopo la caduta di Franco che ne aveva proibito l’uso, soprattutto nei luoghi pubblici.
Per quasi tutte le informazioni ufficiali e di interesse comune è sempre presente anche la versione in castigliano (menu al ristorante, cartelli stradali, informazioni al pubblico): addentrandosi nelle zone più interne della Catalogna e anche lontano dai grandi centri è prevale
nte l’uso del catalano.
 

A Barcellona per la strada, nei negozi, ascoltando i discorsi seduti al bar capita di sentire conversare in catalano più spesso di quanto non si senta il castigliano anche se generalmente i barcellonesi sono tutti bilingue.

Sanità

Non esistono particolari precauzioni sanitarie per chi intrapende un viaggio in Spagna: prima di partire dall’Italia è più che consigliabile farsi rilasciare dalla propria ASL di riferimento il modulo E111 che permette di ricevere assistenza gratuita dal servizio sanitario spagnolo in caso di necessità.

Moneta

Con l’arrivo ufficiale della moneta della comunità europea, l’euro ha sostituito la peseta.
Per avere un’idea comunque del valore della valuta locale, è bene ricordare che se 1 euro = 1936,27 lire 1 euro = 166,386 pesetas e quindi 1 peseta = 11,64 lire italiane. 

Banche

Non è assolutamente difficile trovare uno sportello bancario a Barcellona: l’orario è generalmente dalle 9 alle 14 durante i giorni feriali e dalle 9 alle 13 il sabato.

Pagamenti con carta di credito o bancomat sono molto diffusi anche per piccole somme, ad es. biglietto del museo.  

Ora
La medesima che in Italia.
Elettricità
La corrente elettrica è a 220 volt e le prese sono a due spinotti.  
Trasporti in città  

 

                                    Gif Iberia 728x90 texto

La rete urbana di trasporti (autobus e metropolitana) di Barcellona è molto articolata ed efficiente: si hanno a disposizione circa 90 linee di autobus (alcune garantiscono anche il servizio notturno, Nitbus) e 5 linee di metropolitana (orario 5/6 – 23/24 a seconda della linea da lunedì a giovedì e con orario prolungato fino alle 2 durante il fine settimana).

Trasporti pubblici BarcellonaL’offerta di biglietti e abbonamenti è decisamente ampia: dal biglietto di semplice corsa per metropolitana e autobus a abbonamenti di 10 corse o 50, trimestrale o settimanali.
Molte anche le combinazioni per turisti: dalla carta valida per 2/3/4/5 gg. all’offerta di aerobus + metropolitana + autobus con durata di 2/3/4/5 gg. con percorrenza illimitata.
Autobus e vagoni della metropolitana dispongono di impianti di aria condizionata.
www.tmb.net/cat/home.htm
La linea della Ferrocarrils de Catalunya collega Barcellona con le località nei dintorni più prossimi, fino ad un raggio di 30 km.: due linee sono completamente urbane e le rimanenti 10 fanno capolinea parte nella regione del Vallès (nord Barcellona) e parte nella regione del Llobregat (ovest Barcellona)
www.fgc.net/

La rete ferroviaria RENFE gestisce la maggior parte dei collegamenti in Catalogna e ben 4 linee RENFE attraversano Barcellona per collegarla fino alle località di Sitges a sud e Calella a est, e Manresa e Puigcerda più a nord. http://www.renfe.es

Mance

È abitudine sia al bar che al ristorante lasciare una mancia: nel primo caso non esiste una percentuale ‘fissa’, regolata generalmente più dalle monete che ci si ritrova in tasca (e con i centesimi di euro non sono mai poche), mentre nei ristoranti il minimo equivale almeno al 10%.


a BARCELLONA con MERITO VIAGGI

hotel a Barcellona: tariffe solo soggiorno

la descrizione degli hotel

Barcellona: foto e mappe della città

come arrivare a Barcellona

Turchia Le coste della Turchia in caicco

Istanbul hotel

prenotazioni Budapest

Praga

"MERITO VIAGGI: Il tour operator che dedica particolare attenzione al rapporto qualità / prezzo."

 

 

Merito Viaggi: Barcellona, Praga, Budapest, Turchia

Services Group - I.S.G. Vlore - Albania